Blog Post Skipass torna a ModenaFiere dal 29 Ottobre al 1 Novembre


Ott

30

2015

Skipass torna a ModenaFiere dal 29 Ottobre al 1 Novembre

Copyright: Skipass.it
29th Ottobre 2015 | UFFICIO STAMPA SKIPASS.IT

Da Skipass alle montagne: il Salone del Turismo e degli Sport Invernali, in programma da giovedì 29 ottobre a domenica 1 novembre, è il punto di partenza di un viaggio alla scoperta delle destinazioni turistiche più rinomate, in Italia e all’estero, e delle loro offerte per la stagione invernale. Per quattro giorni a ModenaFiere si presentano stazioni e comprensori sciistici, hotel e società di impianti, snowpark e rifugi, che approfittano dell’evento modenese per lanciare la nuova stagione alle porte. Quest’anno con una spinta in più: la consapevolezza di una ritrovata voglia di neve italiana, non solo da parte degli ormai storici mercati stranieri che da sempre amano le nostre montagne, ma anche dal mercato italiano stesso, che ha ricominciato a frequentare con costanza le montagne nostrane. Una tendenza che emerge dal consuntivo della stagione 2014/2015 redatto come ogni anno dall’osservatorio Skipass Panorama Turismo: lo scorso anno ha visto un incremento non solo in termini di presenze (3,7% in più rispetto alla stagione 2013/2014) ma anche di fatturato (con un incremento del 3,3%).

Dati incoraggianti per un segmento che nell’ultimo decennio ha dovuto affrontare, come ogni altro settore, una forte crisi ma che adesso pensa al futuro con ottimismo e soprattutto con la voglia di migliorare servizi e offerte. E allora non c’è da stupirsi se a Skipass, prima grande vetrina per la stagione entrante, viene scelto dalle più importanti località turistiche italiane e internazionali. Tra le novità estere spicca la Georgia, che per la prima volta arriverà a ModenaFiere con la sua offerta invernale. Per le località europee, non manca la conferma dell’Austria, in gran lustro con la variegata offerta della Valle dello Stubai: 4 comprensori che potranno soddisfare ogni voglia di neve, da quella più sportiva a quella più leisure, in perfetta linea con una delle tendenze 2014/2015, che vede negli “Slons” (Snow Lovers No Skiers) i nuovi fruitori della neve. Attenzione a relax e enogastronomia anche in Svizzera, sia a Corvatsch 3303, rinomata località Engadina, e ad Airolo.

Per le montagne italiane, Alpi, Dolomiti e Appennini rispondono all’appello e arrivano in gran spolvero all’appuntamento di Skipass. La Valle d’Aosta sarà presente con i suoi famosi comprensori sciistici, accoccolati ai suoi Giganti: Courmayeur presenta, tra le altre novità, la prima stagione invernale di Skyway Monte Bianco, la nuova e ipertecnologica seggiovia che dal paese valdostano porta i visitatori fino sul Tetto d’Europa. A mostrare le proprie novità anche Cervinia, Monterosaski, Pila e La Thuile, che il 20 e il 21 febbraio ospiterà anche una tappa della Coppa del Mondo di sci alpino femminile. Il Piemontearriva a Modena con la sue montagne olimpiche: la Alta Val Susa e Chisone, la celebre Vialattea, ma anche Bardonecchia Ski e Pragelato Natural Terrain. Anche il Trentino non manca all’appello delle ragioni, così come presenti saranno alcune località dell’Alto Adige, tra cui Racines-Giovo, poliedrica località sciistica a due passi da Vipiteno e Plan de Corones, il più grande comprensorio sciistico altoatesino proprio sopra Brunico.

Per maggiori informazioni: www.skipass.it