Blog Post LACENO – Innamorati della neve, successo senza precedenti


Feb

18

2015

LACENO – Innamorati della neve, successo senza precedenti

18.02.2015, Ottopagine (di Elisa Forte)

Si è conclusa domenica la kermesse sull’Altopiano del Laceno.

Boom di presenze per la kermesse “Innamorati della neve”, che lo scorso weekend ha registrato un successo senza precedenti. Gli organizzatori annunciano oltre mille presenze spalmate nei quattro giorni di programmazione degli eventi, con più di duecento pernottamenti nelle strutture alberghiere dell’Altopiano del Laceno.

Le postazioni dei giochi tradizionali sono state prese d’assalto non solo dai tesserati Uisp ma anche dai tanti turisti che nel week end hanno affollato gli impianti di risalita. Il successo registrato dalla Uisp ha consolidato un progetto in appena tre anni di vita, e si è affermato come uno dei momenti clou della promozione sportiva e del territorio nell’unica stazione sciistica della Campania.

Soddisfazione e gratitudine è stata espressa alla Uisp dal sindaco di bagnoli Irpino Filippo Nigro, che ha sempre creduto nell’iniziativa. Così come fondamentale è stato l’apporto del Gal Irpinia, protagonista insieme all’ Anpas delle giornate dedicate alle diverse abilità, e delle altre istituzioni che hanno collaborato all’organizzazione della manifestazione.

“È una rete che funziona – ammette Ivo Capone, Presidente della UIsp Campania – e che viene apprezzata dai cittadini. Lo testimoniano i numeri fatti registrare in questa edizione, che è cresciuta sia in termini di partecipazione che di programmazione. In quattro giorni il Laceno è stato preso d’assalto da tanti appassionati della montagna e degli sport invernali, che hanno risposto con entusiasmo all’invito della Uisp.

Innamorati della neve è un progetto che va incrementato, un format che, con le opportune modifiche può dare risultati eccellenti anche in altri periodi dell’anno. Il Laceno, infatti, è un patrimonio ambientale e naturalistico che va sostenuto e promosso non solo durante l’inverno”.

Promozione dello sport, del territorio ma anche una particolare attenzione rivolta al turismo sociale e alle attività per l’integrazione dei diversamente abili. La tappa irpina del progetto “Compagni di cordata”, promosso dalla Uisp in collaborazione con il Ministero delle Politiche Sociali, ha visto la partecipazione di tantissimi giovani portatori di handicap che, accompagnati dai volontari di diverse associazioni si sono cimentati in attività motorie sulla neve.