Blog Post Laceno, che divertimento sulle ciaspole


Mar

8

2015

Laceno, che divertimento sulle ciaspole

07.03.2015, Articolo di Loredana Zarrella (dalla rivista “L’Atleta” Febbraio 2015)

Lo sport invernale può anche essere low cost ma altrettanto entusiasmante. Sul Laceno spopola la ciaspolata, il modo ideale per immergersi nella natura.

Laceno-escursione-ciaspole-con-Saverio-Di-CapuaOltre allo sci alpino e allo sci di fondo c’è ben altro. Il mondo degli sport sulla neve è davvero vario. C’è lo snowboard e lo snowtubing ma ci sono soprattutto le ciaspolate, una specie di trekking fatto con le ciaspole, così come sono chiamate le racchette da neve, strumenti indispensabili per fare escursioni invernali.

Diverso dallo sci, questo sport, adatto a tutte le età e a tutte le tasche, è un toccasana per la salute e per lo spirito, come racconta il presidente dello Sci club Laceno Saverio Di Capua, in provincia di Avellino: «È uno sport per tutti, adatto anche ai bambini e agli anziani perché non pericoloso. Ottimo per la salute, permette di stare a contatto con la natura attraverso vari sentieri». Diversi i percorsi che è possibile fare infatti: «Sarà la guida a individuare il sentiero adatto al gruppo – spiega Di Capua -. È una scelta fondamentale da fare che varia in base all’impegno e alla formazione degli escursionisti. Lo stesso vale per la mountain bike. Ci sono sentieri adatti a principianti e quelli adatti a professionisti ».

Lungo tragitti segnalati adulti e bambini, guidati da un esperto, come il presidente dello Sci club Laceno, possono fare un’esperienza unica e a basso costo, molto simile al trekking che si fa d’estate. Il tempo di percorrenza e la difficoltà variano in base alle caratteristiche del gruppo: «L’escursione può durare un’ora, due ore ma anche mezza giornata, con zaino in spalle e colazione al sacco – spiega Di Capua -. D’estate è previsto, per chi vuole, anche il pernottamento sul Cervialto. Vediamo il tramonto, poi l’alba e scendiamo». Si può andare alla conquista, per così dire, del Monte Raiamagra e godere della vista di paesaggi innevati mozzafiato fino a scoprire angoli suggestivi quali grotte e zone popolate da animali.

Saverio-Di-CapuaLe attrezzature si noleggiano: «Noi spieghiamo come equipaggiarsi e consigliamo come farlo in base all’escursione che si sceglie di fare.

È importante avere un abbigliamento adeguato per compiere la ciaspolata » precisa il presidente dello Sci club. Le ciaspole si affittano spendendo davvero poco. Il prezzo varia in base al numero di persone. Si va comunque dai 5 euro a persona e una famiglia di 4 persone può cavarsela con venti euro per una ciaspolata di un’ora. L’emozione di arrivare fino a 1800 metri di dislivello è assicurata.

«Facciamo anche escursioni di gusto – racconta Di Capua -. In estate approfittiamo per andare alla ricerca dei funghi e durante il pernottamento facciamo assaggiare anche i tartufi e il pane fatto in caso. Ovviamente in questi casi il costo è diverso». Il divertimento è assicurato e a costi abbordabilissimi insomma. Le ciaspole sono più di una semplice passeggiata nella neve. Garantiscono un’esperienza emozionante e sostenibile, da gustare in compagnia, immersi in scenari innevati e a stretto contatto con la natura.