Blog Post Tiro con l’arco Lago Laceno – Campionati Italiani 3D

Tiro con l’arco  Lago Laceno – Campionati Italiani 3D
Lug

29

2018

Tiro con l’arco Lago Laceno – Campionati Italiani 3D

Presentati i Campionati Italiani 3D 

  Si è svolta Sabato 28 Luglio a Rotondi la conferenza stampa di presentazione dei Tricolori 3D che si disputeranno al Lago Laceno (Av) il 4-5 agosto.
  Presentato presso la sala aggregazione a Rotondi (Av) il 12° Campionato Italiano 3D che si disputerà questa settimana a Lago Laceno. 
Hanno preso parte alla conferenza stampa il Sindaco del Comune di Rotondi, Antonio Russo, l’assessore allo sport del Comune di Bagnoli Irpino (Av), Maria Varricchio, il Presidente del CIP Campania, Carmine Mellone, i rappresentanti degli albergatori del Lago Laceno e della Comunità Montana Terminio Cervialto. Per la FITARCO presenti il Consigliere Federale Luciano Spera, la presidente della società organizzatrice, Arcieri della Stella, Maria Maddalena Giuri, il responsabile dell’organizzazione, Fiore De Lucia e numerosi rappresentanti delle società della Campania che metteranno a disposizione dell’organizzazione numerosi volontari.
Nel corso della conferenza è stata evidenziata l’ottima condizione logistica dell’altopiano Laceno, dove verranno allestiti quattro percorsi, tutti in prossimità delle strutture alberghiere del luogo. Evidenziati anche i numeri davvero rilevanti che porterà l’evento tricolore: stimate infatti circa 600 presenze che comprendono gli oltre 450 atleti, con tecnici ed accompagnatori. “Questo sarà il terzo evento nazionale federale che disputiamo sull’altopiano del Lago Laceno – ha detto il Consigliere Federale Luciano Spera – il gruppo di lavoro condotto dagli Arcieri della Stella è più che collaudato, grazie anche all’ausilio di tanti volontari che provengono da tutta la Regione. Dobbiamo ringraziare per la collaborazione gli enti locali che non hanno fatto mancare il loro supporto al Comitato Organizzatore anche in questa occasione. Siamo sicuri che gli atleti troveranno un ambiente ideale per gareggiare, in uno splendido scenario naturale e con una logistica che permetterà lo svolgimento di un bel campionato”. 
Fonte: www.fitarco-italia.org