Blog Post Tiro con l’Arco, il Laceno ospiterà il campionato italiano

Tiro con l’Arco, il Laceno ospiterà il campionato italiano
Set

18

2015

Tiro con l’Arco, il Laceno ospiterà il campionato italiano

fonte: Ottopagine

A Bagnoli Irpino, dal 18 al 20 settembre, il 47° campionato di Tiro, specialità Campagna

La compagnia degli Arcieri del Vecchio Castello, in collaborazione con Arcieri della Stella, arcieri Arechi Salerno,comunica che, dal 18 al 20 settembre, si svolgerà presso l’altopiano di Laceno, nel comune di Bagnoli Irpino, il 47° campionato di tiro con l’arco, specialità Tiro di Campagna. La Regione Campania avrà l’onore di ospitare, per la prima volta, questa manifestazione, che porterà centinaia di atleti e accompagnatori alla volta delle terre irpine.

La verde Irpinia, con i faggeti del Laceno, si presenta come contesto ideale per questa tipologia di gara, che vede coinvolti i migliori arcieri italiani delle varie specialità (Arco Olimpico, Arco Nudo, Arco Compound e Long Bow) che si sono qualificati durante il 2015 e sono entrati nella ranking list della Federazione Italiana di Tiro con l’arco.

Il programma prevede: venerdì 18 settembre ore 18: cerimonia di inaugurazione del 47° Campionato italiano di tiro con l’arco, specialità tiro di campagna; sabato 19 settembre ore 9.30: inizio della gara di qualifica che si svolgerà su quattro campi di 24 piazzole (12 con distanza conosciuta e 12 con distanza sconosciuta); ci sarà un campo per ogni divisione e ogni piazzola avrà quattro tipi diversi di bersagli con distanze variabili da 5 a 60 metri. Ci saranno due fasi eliminatorie su bersagli sconosciuti e alla fine della giornata si procederà alla premiazione degli atleti in base alla divisione, categoria e classe. domenica 20 settembre ore 8.30: si disputeranno le semifinali e le finali assolute degli atleti e delle squadre che si sono qualificate il giorno prima; infine si procederà alla premiazioni dei vincitori.

Per gli accompagnatori, i tecnici e i cittadini, che vorranno seguire gli atleti durante il percorso, sono state posizionate  dalle sei alle otto piazzole per ogni campo, dove è possibile vedere gli atleti tirare. Gli arcieri del vecchio castello ringraziano il Comune di Bagnoli Irpino, gli operai della comunità Montana Terminio Cervialto e gli operatori turistici che da mesi stanno collaborando alla realizzazione dell’evento. La posizione dei campi di gara, allestiti nelle immediate vicinanze dei complessi alberghieri e residenziali, permetteranno agli atleti di poter scendere dal proprio alloggio con l’arco già montato. La conformazione dei luoghi consentirà ai tecnici, accompagnatori e pubblico di avere visione diretta dei tiri di numerose piazzole. Consigliamo ai visitatori di munirsi di binocolo per poter vedere compiutamente i tiri.