Blog Post Tartufo e Funghi dal peso eccezionale trovati sui monti di Bagnoli Irpino

Tartufo e Funghi dal peso eccezionale trovati sui monti di Bagnoli Irpino
Ott

23

2017

Tartufo e Funghi dal peso eccezionale trovati sui monti di Bagnoli Irpino

 Irpinianews –  Lorenzo Nicastro

Ricerca funghi e tartufi a Laceno

L’autore di questi ritrovamenti è Lorenzo Nicastro, “figlio d’arte”; il papà Francesco, da tutti conosciuto come «Il Maestro»,  è tra i più abili ricercatori di funghi dell’Altopiano del Laceno.

A fare la scoperta dei due porcini e del tartufo nero è stato Lorenzo Nicastro, di 22 anni, giovane ristoratore della zona. Il suo occhio esperto ha notato, durante una passeggiata, il due porcini giganti, che raramente presentano queste dimensioni.

”Ero di passaggio tra il mio paese Bagnoli Irpino e la località Laceno quando ho notato un grosso fungo porcino. Accanto, poi, ce n’era un altro delle stesse dimensioni. Penso sia un caso eccezionale in questo periodo dell’anno”. I due funghi sono stati trovati su un terreno molto friabile, in una zona pianeggiante.

“Ho concluso la mia giornata fortunata, – ha dichiarato Lorenzo – trovando con l’aiuto dei miei cani un grosso tartufo nero, diffuso nella zona di Bagnoli, ma difficilmente del peso trovato dai miei animali, pesa infatti, più di un chilo. Lo servirò ai miei clienti, nel ristorante in cui lavoro, crudo o dopo una breve cottura,con risotti, tritato con funghi o pestato nel mortaio con olio e sale per condire la pasta”.