Stazione ferroviaria di Bagnoli Irpino

  fonte: lestradeferrate.it   BAGNOLI IRPINO INIZIO 1900 Arrivo del reggimento alla Stazione ferroviaria

La stazione di Bagnoli Irpino ha avuto un buon ruolo nel passato sia per il traffico viaggiatori che per quello merci. Il suo ruolo è andato scemando con la costruzione della statale Ofantina. Ed è un peccato perché la stazione avrebbe potuto essere un ottimo punto di riferimento per raggiungere la zona sciistica del Laceno in maniera rapida, soprattutto nel periodo invernale. Un esperimento del genere venne realizzato con alcuni treni speciali che dalla Puglia raggiungevano questa stazione, ma si trattò di un servizio limitato. A seguito del terremoto del 1980, la stazione venne danneggiata e perciò i fabbricati vennero abbattuti e sostituiti da un prefabbricato ancora esistente. Il secondo binario e lo scalo merci vennero aboliti, trasformando di fatto la stazione in semplice fermata. Dal 1987 la stazione è impresenziata. Fino al 12 dicembre 2010 in orario risultava un solo ferrovia bagnoli irpinotreno che effettua fermata a Bagnoli Irpino al mattino in direzione Rocchetta e due treni nel pomeriggio in direzione Avellino, il tutto a servizio degli studenti che devono raggiungere gli istituti superiori di Lioni. Dal 12 dicembre 2010 la fermata è soppressa a seguito della sospensione del servizio ferroviario.