Blog Post La ricetta della marmellata di Castagne IGP di Montella


Ott

16

2015

La ricetta della marmellata di Castagne IGP di Montella

La ricetta della marmellata di castagne

come-fare-la-marmellata-di-castagne La marmellata di castagne IGP di Montella è una ricetta tipica della stagione autunnale. Questa conserva è golosa e facile da realizzare, utilizzando castagne fresche o  secche. La marmellata di castagne è una conserva che può essere consumata al cucchiaio ma anche per arricchire altri piatti come ad esempio crepes, torte o crostate. Inoltre la marmellata di castagne    è perfetta come gradito regalo per i vostri amici e familiari, basterà decorare i barattoli con stoffe e nastri colorati.

Ingredienti:

3,5 Kg Castagne, 1,5 Kg Zucchero, 1 bicchierino di Rhum, 1 Limone, 2 foglie di Alloro.

castagne lesse

Ricetta e preparazione

Prendete le castagne  e lessatele in acqua bollente, salata e con le foglie di alloro,  per almeno 30 – 40 minuti.

Sbucciate quindi le castagne   e mettetele in una pentola dopo averle passate nello schiacciapatate.

Aggiungete lo zucchero e la scorza di limone grattugiata e mescolate.

Cuocete la marmellata per circa 20/30 minuti mescolando spesso, tenendo il fuoco moderato.

Aggiungete il rum e cuocete ancora qualche minuto mescolando in continuazione.

Versate la marmellata in vasetti già puliti e sterilizzati, chiudeteli e poi capovolgeteli per formare il sottovuoto. Consigli:conservate in frigo una volta aperto il vasetto.

 Se volete realizzare una marmellata di castagne  secche, potete procedere mettendo a bagno circa 1,5 kg di castagne  secche in acqua fredda per 12 ore. Poi proseguite cuocendole in acqua leggermente salata con la scorza di limone e l’alloro per 30 minuti. A cottura avvenuta passatele allo schiacciapatate tenendo l’acqua di cottura, mettete la purea ottenuta in una pentola con lo zucchero e la scorza di limone Cuocete la marmellata per circa 20/30 minuti mescolando spesso, tenendo il fuoco moderato.  Aggiungete il rum e cuocete ancora qualche minuto mescolando in continuazione. Versate la marmellata in vasetti già puliti e sterilizzati, chiudeteli e poi capovolgeteli per formare il sottovuoto.

CASTAGNA IGP DI MONTELLA