Blog Post Nuove seggiovie del Laceno: indetta la gara per la realizzazione

Nuove seggiovie del Laceno: indetta la gara per la realizzazione
Nov

23

2021

Nuove seggiovie del Laceno: indetta la gara per la realizzazione

     

    Laceno, 23 novembre 2021.
    Per una curiosa coincidenza oggi, 41 anni dopo il sisma che devastò l’Irpinia nel 1980, è stato pubblicato sul sito istituzionale dell’ ACAMIR – Agenzia Campana Mobilità Infrastrutture e Reti – il bando di gara avente ad oggetto:
    “Procedura aperta, sopra soglia comunitaria, per l’affidamento integrato, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, della progettazione esecutiva e dell’esecuzione dell’intervento realizzazione degli impianti specifici, impianti automatici località Settevalli e Rajamagra a servizio della stazione sciistica di Laceno – Sostituzione degli impianti funiviari. – CIG : 8983296260 – CUP : B41G19000160003”
    La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per il 3/1/2022 alle ore 13.
    Come è noto, la determina con la quale si disponeva la pubblicazione del bando era già stata pubblicata da qualche giorno (18 novembre). Noi in realtà abbiamo preferito aspettare la pubblicazione della gara vera e propria per notiziare i nostri lettori. Ora dunque non c’è più nessun ostacolo alla realizzazione dell’intervento, che avverrà con ogni probabilità durante la prossima estate.
    Il progetto definitivo delle opere messo a bando di gara è quello che vi avevamo già descritto nel 2019 in questo articolo, e che in sintesi prevede:
    Impianti di risalita 
    1. Seggiovia quadriposto ad ammorsamento fisso “Settevalli” (1102-1398 m slm) – sostituisce la precedente biposto con tracciato invariato;
    2. Seggiovia quadriposto ad ammorsamento fisso “Rajamagra” (1388-1648 m slm) – sostituisce la precedente biposto con tracciato invariato;
    3. Sciovia “Serroncelli” (1102-1220 m slm) – sostituisce la precedente sciovia dismessa dal 2000 con tracciato invariato;
    4. Sciovia “Cuccioli” (1399-1450 m slm) – sostituisce la precedente sciovia demolita nel 2006 con tracciato invariato;
    5. Tappeto “Campo Scuola” (1395-1409 m slm) – sostituisce il precedente tappeto su medesimo tracciato;
    6. Tappeto “Serroncelli” (1099-1124 m slm) – sostituisce la precedente manovia su medesimo tracciato.
    Altri interventi 
    1. Realizzazione prefabbricato a q.1400 per servizi igienici;
    2. Demolizione fabbricati di partenza ed arrivo vecchi impianti;
    3. Realizzazione garitte di servizio ai nuovi impianti;
    4. Rete per approvvigionamento idrico a q. 1400 e 1700;
    5. Rete fognaria per servizi a q.1400;
    6. Cabine elettriche e di trasformazione a servizio degli impianti;
    7. Realizzazione sistema di accesso con card mani libere;
    8. Fornitura di un battipista e di una motoslitta.
    Per i curiosi, la documentazione di gara è disponibile a questo indirizzo.
    Vi aggiorneremo costantemente sul procedimento di gara e sui futuri lavori, a tal proposito vi linkiamo due utili fonti da dove controllare aggiornamenti: