Blog Post “Il mio posto felice” di Vicenzo Capone

“Il mio posto felice” di Vicenzo Capone
Mag

5

2019

“Il mio posto felice” di Vicenzo Capone

Di seguito riportiamo  una poesia  del giovanissimo Vincenzo Capone dedicata all’altopiano  Laceno. Con questo testo Vincenzo Capone ha partecipato aggiudicandosi il 2° posto alla XVIII edizione del Premio Nazionale di Poesia “Salvatore Cerino”  svoltosi a Napoli il 4 Maggio 2019.
Il mio posto felice
Il mio posto felice è il Laceno
e lì c’è sempre un arcobaleno;
c’è sempre tanta tranquillità 
e non i rumori della città.
 Tutto è più bello se c’è un po’ di sole
e nell’aria si respira solo amore.
Se nel bosco, tra i faggi, mi incammino 
trovo funghi, fragole e legna per il camino.
Nel lago incorniciato dalla montagna 
ci sono lucci, girini e un airone che si bagna.
La terra, il muschio emanano un buon profumo
ed io, il mio posto felice, non lo cambio con nessuno.
Sempre felice  nel mio posto felice
         Vincenzo Capone