Blog Post Finanziato il progetto per le nuove seggiovie del Laceno

Finanziato il progetto per le nuove seggiovie del Laceno
Ott

16

2019

Finanziato il progetto per le nuove seggiovie del Laceno

Napoli, 16 ottobre 2019. Finalmente è arrivata la notizia più attesa dagli appassionati dell’altopiano del Laceno e dagli abitanti della provincia intera: con la delibera n°491 la giunta della Regione Campania ha trovato le coperture per la sostituzione degli impianti del Monte Rajamagra.
La delibera assegna la cifra di €12.682.354,51  al fine della realizzazione del progetto nominato “Interventi per la realizzazione degli impianti specifici, impianti automatici localita’ Settevalli e Rajamagra a servizio della stazione sciistica di Laceno – sostituzione degli impianti funiviari.”, che rappresenta lo “step 1” del grande e ambizioso progetto Laceno stilato dal comune di Bagnoli, e che appunto riguarda la sostituzione delle due seggiovie attualmente ferme ed il rifacimento delle sciovie Cuccioli e Serroncelli chiuse ormai da anni.
Ora si può dunque finalmente parlare di fatti concreti, e si darà seguito al progetto definitivo già approvato indicendo una gara d’appalto integrata, che prevederà anche la progettazione esecutiva delle opere. La durata complessiva dell’intero iter è stimata in 2 anni, con tempi e modi comunque consoni alla complessità dell’opera.
Così, nel cinquantenario dalla realizzazione della prima sciovia, la Serroncelli, la cui costruzione cominciò proprio nell’autunno del 1969, Laceno si avvia ad una fase “2.0” che proietta la stazione sciistica Irpina nel futuro e mira a farle riconquistare la fama ed il prestigio – quella dei gloriosi anni ’70 e ’80 – che indubbiamente merita.
Di seguito pubblichiamo la delibera oggi approvata.