Artigianato

ARTIGIANATO IRPINO – BAGNOLI

La lavorazione artigianale in Irpinia ha origini antichissime e rappresenta oggi il punto d’incontro tra passato e presente, tra tradizione e ingegno; senza dimenticare le opportunità d’impiego per tutti coloro che si cimentano nella creazione di veri e propri pezzi unici.

L’artigianato ha rappresentato e rappresenta ancora oggi gran parte della cultura e della tradizione Irpina in quanto racchiude una serie di attività che hanno reso celebre questa terra in tutta Italia e nel mondo. La lavorazione della pietra, il tombolo, la lavorazione dei metalli, della ceramica, della paglia, la lavorazione dei tessuti e del legno; uomini, donne e famiglie intere si sono dedicati alla produzione di oggetti,un tempo d’uso quotidiano, oggi di particolare valore e pregio.

MATILDE-artigiananto-ceramica-bagnoli-irpino-

Bagnoli Irpino è uno dei piccoli borghi d’Irpinia che ancora oggi, grazie alla maestria e alla dedizione di molti, tenta di portare avanti tradizioni artigianali che costituiscono gran parte del suo patrimonio storico e artistico; di grande valore e raffinatezza è la lavorazione dell’argilla con la produzione di oggetti d’arredo, oggetti d’uso quotidiano come vasi, vassoi, orologi, quadri con rappresentazioni che variano dal naturalistico al religioso. Scopri di più

La lavorazione dei tessuti con la tecnica dell’uncinetto o del ricamo, un’antichissima arte che ha coinvolto generazioni di donne bagnolesi. Tovaglie, coperte, tende tutto sapientemente  lavorato a mano e decorato elegantemente. Usuale era ed è la preparazione del corredo nuziale da tramandare da madre a figlia.

Un’altra forma d’arte diffusa a Bagnoli è il dipinto; che sia per decorare una tela, un tessuto o la ceramica, l’arte del dipingere si esprime in tutte le sue forme e la sua raffinatezza è apprezzata anche fuori regione.

artigianato-Angelo-Memoli-bagnoli-irpino-laceno

Quasi scomparsa è la lavorazione del legno e che invece un tempo era molto praticata dai pastori per la creazione di oggetti da lavoro, per la casa, per la cura della persona. A Bagnoli si contano sulle dita di una mano gli ultimi custodi di questi antichi saperi, oltre a creare le forme di un tempo per gli usi domestici (mortai, matterelli) realizzano sedie, mestoli, cucchiai, forchettoni e intagliano cornici, statuette e altri oggetti d’arredo.  Artigiano del legno clicca qui

A Bagnoli da artigiani locali sono state ricercate anche nuove lavorazioni del legno, ed è stata introdotta la tecnica del traforo. Una tecnica molto interessante; per impreziosire i manufatti si è aggiunto l’utilizzo del dècoupage, che garantisce all’oggetto caratteristice particolariper forme e colori. Scopri di  più